Bellizzi: si dimette il comandante dei vigili, insorge l’opposizione

0
352

Si dimette il comandante dei vigili urbani di Bellizzi. D’Alessio e Maddalo rivolgono diversi interrogativi al primo cittadino, chiedendo chiarezza: “prima il revisore ora il comandante, perché?”.

“Che al comune di Bellizzi ci fosse qualche cosa che non funzionasse lo si era capito da tempo”: lo ha detto il consigliere Angelo Maddalo puntando il dito contro “una maggioranza che in un momento come questo dove la gente chiede stabilità, non da risposte. Si gioca sulla vita amministrativa del comune di Bellizzi, prima con la rinuncia del revisore, ora anche il nuovo comandante abbandona il proprio incarico, la questione è gravissima”, quindi l’opposizione all’attacco.

“Chissà come mai un altro incarico così prestigioso viene rigettato da chi si avvicina al nostro Comune, Sarà una coincidenza che pochi mesi fa si è già dimesso il revisore dei conti e ora il comandante, oppure qualcosa non va nella macchina comunale?” , sostiene il capogruppo D’Alessio.
“Ma cosa starà veramente accadendo all’interno degli uffici comunali? Qual è la vera ragione per cui compiti di alto livello, vengono abbandonati? Avevamo forse ragione quando denunciavamo che qualcosa non quadrava? Bisognerebbe che il primo cittadino spiegasse una volta per tutte la reale situazione del Comune di Bellizzi”, concludono.

Articolo precedenteDe Luca: “Dopo l’immunizzazione dei campani, il vaccino Sputnik a beneficio di tutti gli italiani”
Articolo successivoLa Nostra Libertà a difesa dell’economia di Salerno, operativo lo sportello gratuito Fidesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui