Caro Pd, se non ora quando? Sarà davvero il congresso della svolta?

0
85

di Enrico Marotta

Grande partito laburista o campo largo progressista con M5S e Verdi/Sinistra?
Il PD stretto da due strade per il dopo Letta. Strada 1, la più comoda e facile: grande area progressista con 5S e Verdi/Sinistra; strada 2, la più difficile ma anche la più suggestiva per me: da soli, nascita di un grande partito laburista, con la parola “Socialismo” ad illuminare la strada della rinascita, nome del partito “PD” cambiato col più inclusivo nome “Democratici” o “I Democratici”, quadri dirigenti nuovi, via le correnti. La strada 1 è figlia della politica dai tempi corti, rende subito qualcosa col minimo sforzo, senza cambiare granché, con garanzie per le correnti e i relativi capi-bastione che già ci sono. La strada 2 è di lungo periodo, si rischia molto, rende poco nel breve periodo, ma Dannazione! se qualcuno ha la giusta ambizione mista a coraggio per realizzarla potrebbe cambiare il volto della politica italiana e accelera la rimonta sulle destre “meloniane” che hanno mangiato tutto il campo del centrodestra fagocitando persino la Lega di Salvini nelle praterie politiche del Nord. C’è un timore. Lo esprimo con una metafora calcistica per renderlo meglio. Il timore è che poco prima di tirare il calcio di rigore della vittoria con una partita tirata sullo zero a zero fino al 90esimo, il leader della svolta PD prescelto dal congresso, possa portare via il pallone poco prima di tirare il rigore della vittoria e far posticipare la partita senza chiuderla definitivamente. Alla fine della storia non prevarrà al congresso nessuna delle due opzioni, poco coraggio per intraprendere entrambe le strade. Si arriverà al logoramento per inerzia oppure si sceglierà un compromesso per rimandare nel tempo la vera rivoluzione? In ogni caso, le due strade: campo largo con chi ci sta o grande partito laburista in solitario, sono i poli di uno scontro interno ed esterno al PD che al congresso del prossimo anno, per la scalata alla segreteria del dopo Letta, si manifesteranno in tutta la loro forza. Per il PD sarà vera gloria? IL tempo stringe, caro PD se non ora quando?

Articolo precedentePnrr, cinque progetti dell’Eda Salerno in graduatoria
Articolo successivoIl Papa risponde alla fondazione Vassallo sul resort di lusso sulla spiaggia di Ascea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui