Comune di Eboli, sicurezza: priorità senza bandiere

0
59

Il vicesindaco e Assessore allo Sviluppo Economico Vincenzo Consalvo, coglie l’occasione fornita dalla nota del gruppo consiliare del Pd circa la questione sicurezza in città per ribadire l’impegno, proprio e dell’Amministrazione tutta, nel migliorare le condizioni di tranquillità e vivibilità della città, anche coinvolgendo le attività commerciali della “Movida” per il rispetto dei cittadini.

Una collaborazione sulla questione sicurezza, che riguarda l’intera comunità e non ha, quindi, distinzioni di colore politico, sarà benvenuta e a tal proposito si potranno esaminare ed accogliere eventuali concrete proposte. Intanto si rammenta che già l’attivazione del sistema di videosorveglianza è un notevole passo avanti, come pure l’intensificazione dei controlli interforze chiesti ed ottenuti dal Sindaco. Anche l’Assessore alla Sicurezza Antonio Corsetto sta lavorando all’intensificazione delle proprie azioni. È stata formalizzata la nomina del nuovo comandante della Polizia Municipale, Mario Dura, è partito il concorso per l’assunzione di 4 vigili urbani ed è stato ampliato l’orario di servizio fino alle 22. Naturalmente si resta a disposizione anche per un confronto.

Articolo precedentePellegrino: “Aggregare tutte le forze che considerano il reddito di cittadinanza un danno per il Paese”
Articolo successivoA Giffoni V.P. giunta approva atto di indirizzo per realizzare impianto di compostaggio a Sardone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui