Dl Aiuti, Bicchielli: “Da maggioranza maturità e pragmatismo”

0
56

“Governo e maggioranza hanno avuto il compito di condurre a destinazione un treno che in qualche modo era già in corsa, e ciò ha consentito di far apprezzare il clima di collaborazione e il senso di responsabilità che hanno segnato un avvio di legislatura pur deciso e determinato”. Lo ha detto Pino Bicchielli, deputato di ‘Noi Moderati’, nel corso della dichiarazione di voto sul decreto Aiuti ter alla Camera. “Maturità e consapevolezza – ha affermato Bicchielli -. Credo che da parte del governo e della maggioranza possano essere a pieno titolo rivendicate, anche in questo passaggio. Non sempre si può dire altrettanto delle forze che quotidianamente ci richiamano alla serietà, ritenendosene dispensatori, e poi si producono in iniziative surreali come la presentazione di emendamenti per cambiare norme di pertinenza di ministeri che erano gli stessi partiti dell’attuale opposizione a ricoprire quando questo decreto è stato licenziato”. Per il parlamentare di ‘Noi Moderati’ “questo provvedimento non è solo una risposta alle emergenze del Paese. E’ soprattutto un ulteriore segno di istituzioni pronte. A dare soluzioni, ad agire”. E ad apportare “importanti correzioni al processo di attuazione del PNRR, consentendo un’accelerazione delle opere e dell’impiego delle risorse”.

Articolo precedenteMeloni a testa in giù. Tommasetti (Lega): “I responsabili vanno espulsi dall’Università
Articolo successivoSigaro toscano, Vuolo: “Situazione sotto controllo. Nelle prossime settimane sarò a Cava”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui