Giffoni, scomparso Carlo Andria, “presidente gentile”, il ricordo di Gubitosi e Carpinelli

0
366

di Marcello D’Ambrosio – È scomparso Carlo Andria, educatore, insegnante, sindaco di Giffoni Valle Piana Piana, consigliere provinciale e presidente, per un lungo periodo, del Giffoni Film Festival. Su Facebook tanti i post di cordoglio per una figura molto amata a Giffoni Valle Piana. Così Claudio Gubitosi sulla sua pagina Facebook: “Carlo Andria, Presidente Emerito di Giffoni Experience, ci ha lasciato. Carissime amiche ed amici, è un grande dolore, per me, annunciarvi che il mio amico e fratello Carlo Andria, la persona con la quale ho condiviso buona parte della vita, oggi – dopo una lunga malattia – ci ha lasciato. Essere immediatamente razionali quando ti arrivano certe notizie è difficile. Il dolore per la perdita è forte ma scatta poi qualcosa che ti mette nelle condizioni di ritornare con la mente agli anni durante i quali hai vissuto tanti momenti e tante esperienze. Con Carlo Andria sono migliaia le immagini che potrei condividere, le storie e i racconti che potrei fare. Ricordo i giochi, le partite a carte, i viaggi – tanti, in ogni angolo del mondo. Oggi perdiamo il “PRESIDENTE GENTILE” di Giffoni, sempre accurato nel vestire, sempre discreto e diplomatico nel parlare. Permettetemi di fare un salto nel 1975 quando, insieme, abbiamo vissuto anche una pagina politica della nostra vita: lui Sindaco ed io Assessore di Giffoni Valle Piana. In quei quattro anni, pur totalmente inesperti, abbiamo fatto tanto per il nostro Comune. Nel prosieguo dell’attività del Festival, che cambiava anno dopo anno, è stato uno dei primi a comprendere l’evoluzione del nostro evento e, in alcuni casi, a mettersi da parte, come nelle famose serate all’aperto dove lui, da esperto showman, conduceva le danze. Perdiamo oggi un pezzo importante della nostra storia. Ai figli Ida e Domenico, al fratello Raffaele, al nostro Vittorio e a tutti i componenti della sua famiglia vanno le condoglianze più sincere e profonde, mie e di tutto il team. Condivido adesso, questo testo che ho voluto inserire, qualche mese fa, all’interno del primo volume sulla storia di Giffoni di prossima uscita. Non aggiungo altro commento: “Professore, amico, fratello, organizzatore, sindaco di Giffoni, Presidente e conduttore del Festival nei primi anni. Una persona di un’umanità, gentilezza, educazione davvero uniche. Mi e stato sempre vicino, anche quando – non avendo io nessuna disponibilità economica e conoscendo lui l’inglese – ha svolto il ruolo di traduttore ufficiale. Ho condiviso con piacere ed anche con passione buona parte della mia vita con lui. Una persona colta, preparata, affettuosa e sempre in seconda fila. Grazie Carlo”. Così invece Ugo Carpinelli sul suo profilo: “Carlo Andria il Professore ci ha lasciato !
Sei stato il mio primo Professore di educazione Fisica alle Medie poi ti ho incontrato in politica come Sindaco,come Consigliere Provinciale ed ancora come Presidente del Giffoni Film Festival.
Giffoni perde un galantuomo che si è speso per la Nostra Comunità.
Caro Carlo ti Ringrazio per la cordialità e l’elenganza che hai condiviso con Tutti e per tutto quello che hai realizzato nei tuoi diversi impegni Istituzionali. Qui nelle foto sei al Giro d’Italia bello e sorridente e così ti voglio ricordare per sempre..”

Articolo precedenteBattipaglia: domani Pd, PSI, consiglieri minoranza e associazioni per contrastare distributore benzina
Articolo successivoChiusura USCA dal 1 luglio, Santoro protesta: vergogna regionale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui