Il Comitato Etica & salute denuncia gli incolonnamenti per i veicoli provenienti da sud

0
51

Il Comitato Etica & salute denuncia “gli assurdi incolonnamenti per decine di minuti per i veicoli provenienti da sud creando non pochi problemi di traffico lungo l’asse autostradale . Riteniamo poco funzionale un controllo in atto in questi giorni, con tanto di gazebo e posto di blocco di polizia stradale e Anas per impedire l’accesso in autostrada di autoarticolati superiori ai 7,5 tonnellate. È assurdo che proprio in questi periodi di grossi flussi turistici il traffico venga limitato sinanche riducendo la careggiata, mentre non ci viene spiegato perché mai i tir non debbano attraversare il tracciato autostradale, dirottandoli verso le già trafficate strade extraurbane. C’è forse un problema di sicurezza che non è stato comunicato in relazione alla tenuta dei nostri viadotti autostradali? Per anni abbiamo dovuto sopportare i lunghi periodi di una manutenzione perenne sul viadotto di Vietri. Non sono bastati per garantire l’effettiva sicurezza? . Auspichiamo che il nuovo gestore autostradale motivi questa scelta, di controlli che potrebbero essere effettuati in modo automatico, pur ritrovandici in un tratto sorvegliato anche dal sistema vergiulius. Chiediamo che intervenga il Prefetto e sia convocata una riunione che consenta di risolvere la problematica che riguarda anche la sicurezza e la mobilità di migliaia di utenti già vessati dal caro carburante”.

Articolo precedenteAntonio Giuliano è il nuovo presidente della comunità montana Monti Picentini
Articolo successivoSalerno, il servizio di trasporto scolastico diventa a pagamento. Ecco i costi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui