Il sindaco di Corbara Pietro Pentangelo tra i firmatari dell’appello rivolto al presidente del consiglio Mario Draghi

0
87

Il sindaco di Corbara Pietro Pentangelo tra i firmatari dell’appello rivolto al presidente del consiglio Mario Draghi perché non lasci il governo. E’ al momento l’unico sindaco dell’Agro Nocerino Sarnese a sottoscrivere formalmente l’appello lanciato da circa 1000 sindaci italiani.
“Ho sottoscritto l’appello perché non possiamo permetterci una crisi che determinerebbe immobilismo e ulteriori e più gravi conseguenze. I nostri Comuni, sono chiamati, dopo la pandemia e con la guerra in corso a uno sforzo inedito per il rilancio economico, la realizzazione delle opere pubbliche indispensabili e la gestione dell’emergenza sociale. Occorre dunque agire con serietà e impegno anche per la gestione dei fondi Pnrr e per mantenere l’opportuna credibilità internazionale a tutela delle nostre comunità. Per questo motivo, ha sottoscritto l’appello, perchè il presidente Draghi continui nella sua azione di governo, supportato da una maggioranza coesa ed in grado di farci uscire da questa difficile congiuntura”.

Articolo precedente*GOVERNO, TOFALO (M5S): ‘VALUTERO’ DECISIONE GRUPPO MA PER ME OPPORTUNO RESTARE’
Articolo successivoRaffica di controlli nel centro di Eboli. Dieci verbali elevati per l’abbandono indiscriminato di rifiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui