La California riapre Disneyland

0
89

Da Disneyland a Legoland, la California riapre i parchi a tema e di divertimento, chiusi da quasi un anno a causa della pandemia. Cancelli aperti anche per gli Universal Studios di Hollywood. Si tratta di riaperture parziali, ma una boccata d’ossigeno per un settore messo in ginocchio dal virus. Gli ingressi dipenderanno dal colore della contea in cui si trova il parco in base al numero di contagi: siti chiusi in zona viola, aperti in zona rossa, arancione e gialla ma con capacità differenti. Dai 2 anni in su obbligo di indossare sempre la mascherina.

Articolo precedenteCampania resta zona rossa. De Luca: «Ci sono le condizioni per uscire dal calvario»
Articolo successivoNocera Superiore, inciviltà in pieno giorno: lascia 15 sacchi di spazzatura sul marciapiedi. Cuofano: “Pronta la denuncia penale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui