La nave Geo Barents con 248 migranti attraccherà a Salerno, l’annuncio di Medici Senza Frontiere

0
84
Stanno proseguendo regolarmente al porto di Salerno le operazioni di sbarco dei 387 migranti arrivati a bordo della "Ocean Viking". Nonostante gli appelli rivolti da Regione Campania e Comune di Salerno a far osservare la quarantena a bordo dopo alcuni casi positivi emersi tra i profughi, le attività stanno proseguendo come da programma. La protezione civile, di volta in volta, sta distribuendo mascherine, panini e succhi di frutta ai migranti che, dopo le operazioni di foto-segnalamento, vengono trasferiti con pullmini in via Dei Carrari, nella sede della Protezione Civile, dove prosegue l'iter per lo smistamento nei centri individuati. TWITTER SOS MEDITERRANEE ITA +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

“Dopo due richieste di luogo sicuro inviate alle autorità italiane, è stato assegnato il porto di Salerno per lo sbarco dei 248 bambini, donne e uomini attualmente a bordo della Geo Barents”. Lo annuncia su Twitter Medici Senza Frontiere.

 “Impiegheremo oltre 24 ore per arrivare a Salerno con condizioni meteo avverse – affermano da Medici senza frontiere – ma avere un luogo sicuro per lo sbarco è finalmente una buona notizia per tutte le persone sopravvissute dopo le esperienze traumatiche che hanno affrontato”. Gioia a bordo dopo la notizia.

“E’ un sollievo – aggiunge la ong – per i bambini, le donne e gli uomini che hanno vissuto esperienze strazianti dopo aver lasciato i loro Paesi di origine. Meritano di sbarcare in un luogo sicuro e di ricevere le cure e la protezione necessarie di cui hanno bisogno”.

Articolo precedenteL’INIZIATIVA. Maratona Telethon a Pellezzano, il sindaco Morra: “Ringrazio chi offrirà suo contributo per la ricerca”
Articolo successivoIl “paradosso Salerno”, la città costiera del turismo invernale di tipo mitteleuropeo. Artificialità di luogo di identità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui