Lino Vairetti e Marco Zurzolo tra “arte e letteratura” il 28 gennaio a Vietri sul mare

0
61

Nuovo appuntamento con l’arte e la letteratura il 28 gennaio a Vietri sul mare ,presso l’aula consiliare del comune di Vietri sul mare. Continuano infatti la serie di incontri tra arte e letteratura,dal titolo:“Dialoghi tra Arte e Letteratura: fatti non foste a viver come bruti…” organizzati dal giornalista Antonio Di Giovanni,con la collaborazione del designer Antonio Perotti , nell’ambito della rassegna culturale invernale,organizzata dal comune di Vietri sul mare “Vietri Cultura”,sotto la direzione artistica di Luigi Avallone ,con il patrocinio dell’Associazione Giornalisti Cava –Costa d’Amalfi”Lucio Barone,” e della Proloco di Vietri sul mare.Il fil-rouge della serata,che si terrà nell’aula consiliare sabato 28 gennaio alle ore 18,30, sarà “Tra musica e passioni…la Storia siamo noi.” A dialogare questa volta due grandi musicisti ,Marco Zurzolo sassofonista che ha suonato con i più grandi musicisti del panorama nazionale ed internazionale , il quale presenta il suo libro “ I napoletani non sono romantici “( Colonnese Edizioni) e Lino Vairetti , artista plastico e storico leader del gruppo degli “OSANNA” ,il quale esporrà le sue opere ,già presenti in molti musei e gallerie italiane ed internazionali. Dopo i saluti del sindaco di Vietri sul mare Giovanni De Simone e del presidente dall’associazione giornalisti Cava de’ Tirreni-Costa d’Amalfi “Lucio Barone” ,Francesco Romanelli,a dialogare con Zurzolo la giornalista Mariella Rispoli, mentre a “raccontare “ i quadri e la storia degli OSANNA sarà il designer Antonio Perotti.Le conclusioni saranno affidate allo storico d’arte Fedele di Nunno ed alla psicoterapeuta Fabiola Esposito . L’organizzazione e la conduzione della serata è affidata ad Antonio Di Giovanni .Al termine della serata l’amministrazione comunale di Vietri sul mare, premierà Lino Vairetti e gli Osanna,reduci da una trionfale tournee’ in Giappone, con un premio in ceramica creato dal M.° Francesco Raimondi, per i cinquant’anni di attività dello storico gruppo PROG. Nella serata sarà presentato l’ultima Lp degli Osanna “Il Diedro del Mediterraneo” con prefazione di Antonio Perotti che ha selezionato 21 artisti internazionali , i quali hanno creato delle opere per celebrare i 50 anni del gruppo e lo stesso Perotti dialogherà con Lino ricordando la rivoluzione musicale che e avvenuta agli inizi degli anni 70 a Napoli.

Articolo precedenteMaltempo: neve nel Salernitano, Vallo di Diano e Tanagro le zone più colpite
Articolo successivoBattipaglia Radici e Valori: l’amministrazione faccia chiarezza sull’abbattimento dell’infanzia in via Stella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui