M5S, Gaudiano: “Tetti di spesa, penalizzati centri antidiabete in provincia di Salerno”

0
95

di Marcello D’Ambrosio

“Con la rimodulazione dei tetti di spesa, ridefiniti con la delibera 215 del 4 maggio scorso, la Regione Campania ha ridimenzionato ulteriormente il budget per i centri antidiabete del Salernitano. Ad oggi sono a rischio assistenza 80mila pazienti diabetici che vivono in quella provincia”. È l’allarme lanciato dalla Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano, recependo le denunce dei giorni scorsi dell’associazione Diabetici della Campania. “Stando alle cifre fornite dai referenti dell’associazione – prosegue Gaudiano – si sarebbe verificato un vero e proprio paradosso, che risulterebbe essere frutto di un calcolo errato da parte della Regione. La provincia di Salerno annovera infatti circa 80mila diabetici e il budget di spesa attribuito ai 5 centri antidiabete accreditati è pari a 989.168 euro. In Asl come quelle di Caserta e Avellino il numero dei diabetici è sensibilmente minore, eppure, nei casi di specie, il budget assegnato è, rispettivamente, di 2 milioni e 430mila euro e di 1 milione e 659mila euro. Chiedo formalmente una rimodulazione dei tetti di spesa, tenendo conto del reale fabbisogno di assistenza della provincia salernitana”.

Articolo precedenteMemorie del Don Bass, il sindaco Manfredi a Cinema di Pace
Articolo successivoMelendugno Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui