Maltempo: neve nel Salernitano, Vallo di Diano e Tanagro le zone più colpite

0
69

Il maltempo non allenta la morsa nel Vallo di Diano e nel Tanagro, a sud di Salerno. Dopo le abbondanti piogge, la notte scorsa si sono registrate precipitazioni nevose che hanno interessato diversi comuni montani del territorio senza creare, però, eccessivi disagi. I centri più colpiti sono stati Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana e Caggiano. In quest’ultimo comune è scattato il piano neve: da ore sono al lavoro i mezzi spargisale e spalaneve per liberare le arterie principali. A Padula assai suggestivo ricoperto di neve il monumentale complesso della Certosa di San Lorenzo. Le precipitazioni piovose dei giorni scorsi ancora creano disagi nel Vallo di Diano. In particolare restano completamente allagati diversi ettari di terreno a seguito delle esondazioni di torrenti ed affluenti del fiume Tanagro. E resta completamente isolata l’area industriale di Teggiano con le strade di collegamento del tutto impraticabili.

Articolo precedenteIncidente in via Croce: auto esce fuori strada e sfonda una ringhiera
Articolo successivoLino Vairetti e Marco Zurzolo tra “arte e letteratura” il 28 gennaio a Vietri sul mare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui