Nobile (Giffoni Bene Comune): su compostaggio coinvolgimento largo della comunità

0
258

Dopo le dichiarazioni del capogruppo, dal 2016 al 2021, di Giffoni Democratica, sul tema interviene anche il consigliere comunale di maggioranza Antonio Nobile. Eletto nella lista Giffoni Bene Comune, con circa seicento preferenze, Nobile ha assunto una posizione critica ma costruttiva. Queste le sue considerazioni sull’eventuale impianto di compostaggio a Sardone: “Con la delibera n. 57 del 7 luglio, la Giunta Comunale ha avviato l’iter per la realizzazione di un impianto di compostaggio alla frazione Sardone.

Una scelta che avrà un impatto forte sul futuro della nostra città.

Sono convinto che una decisione così importante non possa essere assunta senza una larga e condivisa partecipazione dell’intera comunità.

Bisogna necessariamente avviare un confronto che coinvolga le istituzioni locali, i cittadini e le associazioni ambientaliste che operano nel territorio.

Proprio per questo motivo ritengo indispensabile provvedere alla convocazione di un consiglio comunale monotematico sull’argomento.

La partecipazione attiva dei cittadini ai processi decisionali che riguardano il nostro futuro rappresenta un segno di grande civiltà e soprattutto uno strumento fondamentale per il perseguimento del bene comune”.

Articolo precedenteCompostaggio a Sardone, Mancino (Giffoni Democratica): Giuliano prigioniero della sua incoerenza
Articolo successivoConsiglio comunale; Italexit: “Salerno non merita questo teatro. Dimissioni subito!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui