Amministrative, il Pd di Pontecagnano: “Fiducia in Lanzara”

0
127

La riorganizzazione del Partito Democratico si riflette anche sulle dinamiche locali di Pontecagnano, dove il gruppo dirigente locale è al lavoro per le amministrative della primavera 2023.

“Le elezioni politiche dello scorso Settembre hanno segnato una fase nuova della politica nazionale. La compattezza dello schieramento di destra si è affermato con nettezza contro la frammentazione del centrosinistra – afferma in una nota il coordinatore cittadino del Pd di Pontecagnano Faiano Adolfo Fortunato – Il Partito Democratico a livello nazionale, a margine di questa sconfitta, ha lanciato una fase costituente lunga nei tempi e, si spera, profonda nel dibattito. Questa fase di apertura, di dialogo con le persone che vorranno dare una mano, con il mondo dell’associazionismo e dei partiti che sono al di fuori del PD, può rappresentare un momento di crescita, rafforzamento e arricchimento”.

“In questo senso, anche a livello locale, siamo contenti ci siano gruppi e persone che autonomamente, con maturità e responsabilità, hanno manifestato la volontà di dialogare e convergere, oltre i personalismi, nel campo progressista e riformista – continua la nota di Fortunato -Saremo impegnati, per questo, come Partito Democratico di Pontecagnano Faiano nelle prossime settimane all’apertura di un profondo dibattito sullo sviluppo futuro di questa città e delle sue potenzialità ancora inespresse, che abbiano però come stelle polari la sostenibilità, la vivibilità e le opportunità che gli enti locali avranno dalle risorse europee per dare risposte decisive alla comunità”.

“Questo dibattito – specifica la nota – partirà dalle idee, da ciò che è stato realizzato dal Sindaco Giuseppe Lanzara a cui va, e andrà, il nostro sostegno per il suo secondo mandato. Il Partito Democratico è la prima forza politica in consiglio comunale ed è nostro impegno far sì che possa fare ulteriori passi in avanti e rafforzarsi tra gli iscritti, annunciando giá nei prossimi giorni delle nuove ed importanti adesioni al partito”.

Articolo precedenteIncendio al Ruggi, la nota dell’azienda ospedaliera di via San Leonardo
Articolo successivoIncendio pronto soccorso Ruggi, Fp Cgil: “Si faccia chiarezza, plauso agli operatori sanitari e ai vigili”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui