Pd Salerno: querela e denuncia per Antonio Iannone (FdI)

0
111

Avrà avuto un colpo di sole, considerato che, forse, per la prima volta nella sua vita, esce fuori dal palazzo. Tuttavia ha superato il segno. Non ci sono più parole. La campagna elettorale non può essere una zona franca per dire ogni ignominia ed affermazioni contrarie al vero, senza alcuna responsabilità. La verità è che stanno attraversando una fase di crescente nervosismo dovuto, evidentemente, alle rilevazioni sui finanziamenti russi ai partiti europei ed al fatto che stanno perdendo, sul territorio, la campagna sul piano politico. E non sanno più cosa inventarsi o dove sbattere la testa. Non risponderemo che Iannone, come confermano voci da tutta la Provincia, sta promettendo incarichi e posti per il dopo elezioni a tutti in cambio di voti al suo partito. Perché noi siamo diversi. Ci limiteremo a fare quello che la legge consente in questi casi: proporremo una querela nei suoi confronti per le dichiarazioni rese. Non si può gettare fango sui cittadini e spargere veleni contro gli Amministratori del PD in Provincia di Salerno. Le farneticazioni di Iannone offendono l’intelligenza e la dignità politica dei nostri cittadini ed, ancor più, degli amministratori, degli elettori e dell’intera Comunità del PD”. Lo si apprende da una nota del PD salernitano.

Articolo precedenteBelizzi, il presidente del consiglio comunale Pellegrino aderisce al “terzo polo”
Articolo successivoM5S, Saiello: “Da De Luca 2 milioni di euro per Luci d’artista in piena crisi economica”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui