Pellezzano, misure a sostegno dei contribuenti con esonero di rimborsi spese sui tributi non regolarmente versati

0
26

Buone notizie per i contribuenti del Comune di Pellezzano, che verranno esonerati dal pagamento dei crediti che l’Ente vanta nei loro confronti a titolo di capitale e di rimborso spese per procedure esecutive e di notifica relative ai tributi locali non regolarmente versati. Una scelta che va controcorrente rispetto alla Legge di Bilancio Statale che aveva concesso agli Enti locali la facoltà di disporre la non applicazione dello stralcio parziale sui crediti di propria competenza.

Questa Amministrazione – ha sottolineato il Sindaco di Pellezzano, Francesco Morra – consapevole del limitato margine di manovra concessole dal legislatore, nell’ottica di Istituzioni sempre più vicine e solidali alle comunità che rappresentano, e alla luce della grave crisi finanziaria dovuta alle drammatiche conseguenze della pandemia e del conflitto bellico in corso, ha deciso di non avvalersi della facoltà prevista dalla Legge di non applicare lo stralcio”.

Questo significa che, i contribuenti morosi, oltre all’annullamento automatico, alla data del 31 marzo 2023, dei debiti iscritti a ruolo di importo residuo fino alla data del 1 gennaio 2023 e fino a 1000,00 euro (così come indicato dalla legge), sono altresì esonerati dal versamento di tutte quelle somme dovute all’Ente a titolo di capitale e di rimborso spese per procedure esecutive e di notifica su alcuni tributi locali non regolarmente versati. 

“Sostenere chi è in difficoltà – ha dichiarato il Primo Cittadino – e aiutare le attività commerciali e le piccole e medie imprese che producono economica ed occupazione sul territorio, corrisponde ad un profondo convincimento e ad una precisa linea di condotta adottata da questa Amministrazione in ogni sua scelta e decisione”.

Un provvedimento che si pone indubbiamente a tutela delle categorie sociali meno abbienti e che lancia un forte segnale di sostegno nei confronti dell’economia locale in virtù di una ripresa che si spera possa realizzarsi in ogni settore della vita sociale ed economica del Comune di Pellezzano.

Articolo precedenteViolenza sessuale di gruppo, due arresti a Salerno
Articolo successivoAl via la quarta edizione del concorso creativo “Sulle tracce di Avalon” promosso dall’omonima associazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui