Piero De Luca (Pd): “Destra vuole tagliare risorse al Sud”

0
98

“Purtroppo è senza fine la propaganda elettorale della Lega che non sa davvero come coprire le proprie azioni a danno dei cittadini del Mezzogiorno. Se oggi i fondi del Fondo di Sviluppo e Coesione sono fermi nel cassetto, è perché loro hanno fatto cadere il governo Draghi e impediscono di dare seguito alle decisioni dello scorso mese di giugno”. Lo dichiara Piero DE Luca, vice capogruppo Pd alla Camera e candidato in Campania.

“Se oggi il Sud rischia di perdere 22 miliardi di euro indispensabili per investimenti fondamentali alle famiglie e alle imprese, è – aggiunge – per colpa di chi lavora ogni giorno contro il Mezzogiorno. Del resto è lo stesso giochino pericoloso che fa la destra quando propone di riscrivere il Pnrr. Ovvero di provare a rivedere le soglie minime del 40 % di risorse di cui il Sud ha assolutamente bisogno. Adesso basta. Mostrino un po’ di serietà e lavorino con noi per far approvare in 24 ore il piano di riparto già definito, attribuendo subito le risorse stanziate
alle Regioni del Sud. Non si nascondano dietro la propaganda. Se si oppone a questa proposta, la destra conferma di essere nemica
del Mezzogiorno”, conclude.

Articolo precedenteCaldoro: “Chi ha lasciato Forza Italia dovrebbe dimettersi da ministro”
Articolo successivoMazzocchi apre, Dia ci mette lo zampino ma Fazio regala il pari all’Empoli: finisce 2 a 2 all’Arechi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui