Popolari e Moderati chiedono incontro con Natella su manutenzione verde pubblico a Salerno

0
111

di Marcello D’Ambrosio

“Gli ultimi giorni consegnano alla cittadinanza un’immagine di Salerno di profondo degrado. L’assenza di qualsivoglia attività di manutenzione del verde è sempre più evidente e, dunque, è quanto mai necessario che vi sia un intervento energico dell’amministrazione nel procedere all’espletamento di ogni procedura necessaria all’affidamento dell’appalto per la cura dei pubblici giardini, anche a costo di scelte difficili. Non è pensabile attendere oltre. L’incedere delle alte temperature unito all’incuria delle aree verdi e di ogni spazio pubblico, potrebbe originare situazioni di pericolosità sociale, segnatamente per i più piccoli, attesa la sicura presenza tra i cespugli cresciuti in ogni dove di ratti, zecche e tafani. Tale stato di fatto, dunque sollecita i Popolari e Moderati nella persona del prof. Aniello Salzano, del coordinatore cittadino avv. Fabio Mammone, dell’ing. Guglielmo Somma e dei consiglieri comunali nel richiedere un immediato incontro all’assessore Natella, al fine di rappresentare la grave situazione di disagio della cittadinanza tutta e di programmare il ripristino dell’efficienza di un servizio di cui una città che si professa anche a vocazione turistica non può essere manchevole. Nell’occasione verrà richiesta anche una maggiore attenzione relativamente al servizio di spazzamento delle strade che allo stato appare quantomai approssimativo”. Lo si apprende da una nota sottoscritta da Fabio Mammone, coordinatore cittadino dei Popolari e Moderati.

Articolo precedenteAll’Hotel Bristol di Vietri si presenta il libro di Carlo Fumo
Articolo successivoTavolo tecnico sulle Pisano, Lambiase (M5S): “Il Pua deve essere imposto dal Comune all’azienda”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui