Rifiuti: impianto trattamento a Giugliano, annunciate proteste contro la decisione

0
97

Corre sul web la protesta contro l’apertura di un impianto per il trattamento delle ecoballe dei
rifiuti a Giugliano. L’impianto, come confermato oggi dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, aprirà i battenti lunedì prossimo e sarà allocato nell’ex centrale elettrica di Ponte Riccio. I comitati ed alcuni cittadini hanno annunciato un sit in, durante la mattinata, al corso Campano dinanzi alla sede del comune per poi spostarsi a Ponte Riccio. Nel nuovo impianto
saranno spacchettate le ecoballe che negli anni dell’emergenza rifiuti sono state depositate nel sito di Taverna del Re, che dista da Ponte Riccio alcuni chilometri. Intano come segno di protesta alle finestre e ai balconi di alcune abitazioni sono
stati esposti drappi bianchi.

Articolo precedenteMazzeo, Giovani Democratici: lavoro, sosteniamo la proposta dell’onorevole Piero De Luca
Articolo successivoElezioni, PD: domenica a Battipaglia incontro con i candidati Bonavitacola, Valiante e Petrone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui