Salerno, il servizio di trasporto scolastico diventa a pagamento. Ecco i costi

0
175

Il servizio di trasporto scolastico a Salerno diventerà a pagamento già da settembre. La giunta comunale ha infatti approvato le tariffe di contribuzione da parte degli utenti. Servizio che era stato assicurato, fino allo scorso anno, dal Comune di Salerno a tutti gli aventi diritto ma che, ad oggi, non sarebbe più sostenibile da parte delle casse comunali. Inoltre, così come avverrà per gli altri servizi a domanda individuale: «il piano di riequilibrio proposto dall’Ente prevede, tra l’altro, l’incremento del tasso di copertura delle spese per i servizi, con ipotesi di copertura al 25 per cento dei costi per il Servizio Trasporto Scolastico». Secondo quanto stabilito dalla giunta Napoli, ogni utente pagherà una quota di iscrizione al servizio di 15 euro, indipendentemente dalla fascia di contribuzione di appartenenza mentre in base all’Isee sarà definito il contributo mensile. Zero euro in prima fascia (con un Isee fino a 6mila euro); 15 euro mensili in seconda fascia (Isee fino a 13mila); 26 euro in terza fascia con un Isee fino a 20mila euro ed infine 38 euro in quarta fascia con un Isee oltre 20mila euro.  

Articolo precedenteIl Comitato Etica & salute denuncia gli incolonnamenti per i veicoli provenienti da sud
Articolo successivoStazione Marittima: bar e bagni chiusi, la protesta dei viaggiatori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui