San Cipriano Picentino: la villa comunale di Filetta sarà intitolata a Nilde Iotti

0
128

Martedì 5 luglio alle 15:30, presso la frazione Filetta di San Cipriano Picentino, sarà intitolata la Villa comunale a Nilde Iotti, primo presidente donna della Camera dei Deputati, alla presenza del Ministro per le Pari Opportunità e per la Famiglia Elena Bonetti. L’evento sarà anche l’occasione per presentare al ministro, insieme al Blog “I Volti di Cassandra”, all’associazione MANDEN e al Direttore della Casa Circondariale di Salerno, il progetto “Cucire per volare” di Roberta Mastrogiovanni ed una proposta di legge sulla violenza economica delle donne vittime di violenza. “È per noi un onore dedicare la villa comunale di Filetta – ha dichiarato il sindaco di San Cipriano Sonia Alfano – alla memoria di una donna quale Nilde Iotti che fu la prima donna presidente della Camera dei Deputati, ricoprendo tale ruolo per tre legislature consecutive. La Iotti è un esempio per noi poichè ha dimostrato come una donna può raggiungere traguardi e risultati di spicco. Durante la cerimonia – ha continuato il sindaco – sarà presentato anche il progetto “Cucire per volare” la sartoria sociale al carcere di Salerno che consente alle detenute di rimettersi in gioco attraverso nuove competenze così da garantire un’opportunità di reinserimento nella società. Sono onorata – ha concluso Sonia Alfano – della presenza della ministra Bonetti alla quale presenteremo una proposta di legge a tutela delle donne vittime di violenza: credo, infatti, che lo Stato debba aiutarle e supportarle anche economicamente per dare un segnale forte di presenza”.

Articolo precedenteBlitz Gdf Salerno, perquisite aziende. Scoperta evasione da 6,5 milioni
Articolo successivoCovid: in Campania in ulteriore aumento i ricoveri e tasso positività al 35 %

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui