Sede politica di Pontecagnano Faiano Possibile sarà sede elettorale di Alleanza Verdi Sinistra e Reti civiche

0
110

Possibile, il partito fondato da Giuseppe Civati, ha stretto un accordo elettorale con i Verdi Europei e Sinistra Italiana per le prossime elezioni politiche del 25 settembre,partecipando con propri candidati in tutta Italia. “Nei collegi di Camera e Senato che comprendono la provincia di Salerno – commenta Alfredo Garofalo esponente di Possibile – non si sono verificate le condizioni per esprimere una nostra candidatura ma sosterremo con convinzione le candidate e i candidati della lista. Punteremo sull’entusiasmo dei tanti giovani che in queste ore si stanno iscrivendo per mettere al centro dell’agenda le nostre battaglie: giustizia sociale e ambientale, diritti, cannabis e eutanasia legale, salario minimo insieme alla difesa del reddito di cittadinanza seppur con alcune correzioni”. Sulla stessa linea Federico Marra di Sinistra Italiana che spiega come “la Sinistra sia pronta a fare la propria parte a Pontecagnano Faiano alle prossime lezioni politiche del 25 settembre. L’alleanza tra Possibile, Sinistra Italiana e Europa Verde è la garanzia che, all’interno della più ampia coalizione con il PD e +Europa, si punterà prioritariamente alla difesa dei diritti delle fasce deboli, dei diritti dei giovani, dei diritti dei lavoratori col salario minimo, dell’ambiente e di uno sviluppo sostenibile verso le energie rinnovabili”. Nei prossimi giorni la sede elettorale di via Dante 65 sarà inaugurata alla presenza dei candidati della lista Alleanza Verdi-Sinistra.

Articolo precedenteElezioni: Priscilla Salerno, io posso dare lezioni di moralità alla Carfagna ed ai suoi
Articolo successivoPontecagnano, Zoccoli (M5S): scrutatori, pericolo dichiarazioni mendaci, zero controlli dall’ente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui