Sindaco Canfora, condanna per tentata concussione. Il viceministro Cirielli: Si dimetta

0
159

“Se il sindaco Canfora avesse un minimo di dignità politica e istituzionale, dovrebbe dimettersi, visto che è stato persino condannato alle spese dalla Corte d’Appello”. Lo dichiara il viceministro agli Esteri, on. Edmondo Cirielli. “Scriverò al Ministero degli Interni per chiedere un’interpretazione autentica sul fatto che non si venga sospesi dalla carica per tentata concussione dal momento che si tratta di un reato gravissimo”

Articolo precedentePressioni sulle nomine Cgs, Canfora e Di Nesta condannati in Appello
Articolo successivoPontecagnano, M5S: in consiglio comunale la proposta al sindaco su acquisizione aree standard a Sant’Antonio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui