Serre: manifestazione unitaria contro lo stoccaggio a Persano dei rifiuti dalla Tunisia

0
334

di Marcello D’Ambrosio

Una ppopolazione che difende il proprio territorio: potrebbe essere questa la sintesi della manifestazione unitaria delle associazioni e delle istituzioni della Piana e della Valle del Sele di questa mattina alla rotatoria a sud della Casina Reale. Per far valere le nostre ragioni ; per costruire insieme il nostro futuro; per difendere la nostra terra; per affermare il diritto di essere ascoltati” come si legge nel messaggio diffuso dal movimento Serre per la Vita. Cittadini, associazioni, rappresentanti delle istituzioni, tra cui i sindaci di Serre, Altavilla Silenti ed Eboli per opporsi alla scelta della regione Campania di stoccare i rifiuti provenienti dalla Tunisia nell’area militare di Persano, nel comune di Serre. La regione, infatti, ha individuato quest’area per lo stoccaggio e le operazioni di caratterizzazione dei rifiuti contenuti nei container da poco scaricati al porto di Salerno e per il momento sotto sequestro.

Articolo precedentePensilina nuova in piazza Malta, Dante Santoro: ”Nostra missione compiuta”
Articolo successivoPaura a Pastena in mattinata: albero cade sulla carreggiata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui