Sud: la nuova frontiera, convegno al Polo Nautico di Salerno

0
75

Nella trasformazione del Sistema-Paese, al centro della crisi prodotta dalla pandemia, prima, e dalla guerra in Ucraina, le dinamiche sociali ed economiche vivono una profonda fase di cambiamento e ridefinizione degli assetti strategici.

In questi contesti attraversati da profondo travaglio” – sottolinea il Presidente della Associazione +SUD, Dr. Giovanni D’Avenia – “il Mezzogiorno italiano rischia di essere segnato da una deriva sociale, economica e comunitaria senza precedenti. Una crisi che, per certi aspetti, è prima culturale oltreché contemporanea al progressivo impoverimento ed afonia del quadro politico.

L’incomprensibile caduta del Governo Draghi, il riassetto precario del sistema politico, la fragilità degli Asset fondamentali del Paese, rischiano concretamente di segnare il Sud nella dimensione del soggetto fragile ed indifeso ai contraccolpi più duri della crisi globale in atto.

Eppure – prosegue D’Avenia – il Sud presenta nei suoi “fondamentali”, tutte le opportunità per connotare una svolta decisiva per l’intero Paese. A partire dal coinvolgimento delle nuove generazioni che non devono più emigrare, a partire dalle Imprese che non devono più sopravvivere, immaginando un nuovo Welfare che, oltre la mitologia del reddito di cittadinanza, condivida sostegno alle fasce più deboli e vigore produttivo capace di creare occasioni di lavoro e sviluppo.

Un Sud, insomma – conclude D’Avenia – in grado di essere non più soggetto debole bensì dimensione centrale, attiva e protagonista per una inedita dimensione europea.

L’Associazione +SUD, nel vivo dell’attuale fase intende partecipare – nel solco del dettato Costituzionale partecipativo e comunitario – all’attuale dibattito politico, mobilitando energie, volontà e intelligenze per l’apertura di una nuova fase riformatrice e di progetto.

Sabato 10 settembre, alle ore 11, presso il Polo Nautico – Pastena – Salerno, l’Associazione +SUD ha promosso un convegno che registrerà gli interventi di:

Giovanni D’Avenia – Presidente Associazione +SUD;

Simona Pontone – delegata Associazione Sui Generis;

Alfonso Scafuro – Presidente Nazionale Acai;

Alessandro Livrieri – Giornalista e Dirigente Sindacale.

Concluderanno l’incontro,

On. Fulvio Bonavitacola

On. Piero De Luca  

Articolo precedenteSalerno, riapre il museo archeologico
Articolo successivoA Pisa la 67esima edizione della Regata delle Repubbliche Marinare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui