Terraferma: un ciclo di serate dedicate alle tipicità del mare

0
107

L’essenza marinara come “Terraferma”. Per festeggiare un anno dalla sua fondazione, l’omonimo locale di via Roma a Salerno ha scelto di dar vita ad un ciclo di serate in cui mettere in scena le tipicità del mare declinate in chiave creativa. Ogni martedì sarà dedicato ad un prodotto identitario della cucina marinara campana (e, in particolare, salernitana). Il debutto del ciclo di appuntamenti dello scorso martedì non è stato casuale, ed è stato incentrato sulle alici, il vero e proprio oro azzurro della Costiera Amalfitana, che ha reso noto nel mondo il borgo di Cetara.
Il menù proposto ha visto protagoniste, come appetizer, le alici “panz&panz” ripiene di pane, scarola, acciughe e salsa al datterino giallo. Un antipasto dal gusto estivo seguito dalla terrina di alici con julienne di pomodorini secchi, spuma di patate alla colatura e polvere di prezzemolo. Un prosieguo di serata tra mare e terra con lo spaghetto mantecato con burro di bufala aromatizzato al limone e acciughe disidratate, seguito da una parmigiana di alici a modo nostro, baby melanzana cotta a forno in veste di alici, classica salsa al San Marzano, fuso di provola e chips di basilico. Ha chiuso le danze sulla serata una millefoglie scomposta con crema chantilly e amarene. Il prossimo appuntamento, che si terrà martedì sera, sarà dedicato ad un altro protagonista della cucina marinara della nostra città: il tonno.

Articolo precedentePolitica a lutto, addio al medico ed ex deputato Giovanni Cobellis
Articolo successivoConsiglio straordinario a Battipaglia in difesa della sanità campana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui