Vietri Sul Mare. Necessario ridurre i consumi d’acqua: il sindaco De Simone firma un’ordinanza

0
85

di Andrea Bignardi

Una nuova ordinanza per raccomandare un uso parsimonioso e contenuto dell’acqua, con lo scopo di fronteggiare l’emergenza siccità. E’ quanto ha firmato stamani il primo cittadino di Vietri Sul Mare Giovanni De Simone in seguito alla segnalazione dell’Ausino, che ha richiesto, per tutti i comuni di sua competenza, l’adozione di misure volte a ridurre il consumo della risorsa idrica, visto il riscontro di cali di pressione sempre più frequenti. Con l’ordinanza di stamani, che fa seguito a quella, firmata sabato, dal sindaco di Cava Vincenzo Servalli, il primo cittadino della città della Ceramica ha vietato l’utilizzo dell’acqua potabile erogata dalla rete comunale di distribuzione, per utilizzi differenti da quelli civili o domestici. Nell’ordinanza sono presenti, inoltre, le seguenti raccomandazioni: riparare prontamente perdite, anche minime, da rubinetti, sciacquoni ed altre apparecchiature di erogazione idrica; utilizzare l’acqua di lavaggio di frutta e verdura per innaffiare le piante; utilizzare l’acqua di cottura della pasta per il primo lavaggio delle stoviglie; preferire una doccia veloce al bagno in vasca; evitare di far scorrere in modo continuo l’acqua durante il lavaggio di denti o la rasatura della barba; utilizzare le lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico.

Articolo precedenteCirielli (FdI): allarme extracomunitari in Campania, dov’è Lamorgese?
Articolo successivo“Natella incapace, Napoli gli ritiri le deleghe”, i consiglieri di opposizione scrivono al sindaco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui