Iervolino e la lite con i giornalisti: “Uomini come lei mi disgustano”

0
72

Alla conferenza stampa di oggi per presentare il nuovo anno calcistico e conseguenzialmente il nuovo allenatore e il nuovo ds, è intervenuto il presidente Iervolino, all’inizio dell’incontro per annunciare che alla fine della sessione di mercato estiva darà le dimissioni da presidente. Ma ad un certo punto la situazione si è scaldata. Antonio Esposito di Lira TV ha parlato di retrocessione umiliante e stagione fallimentare sotto ogni punto di vista, con tutti gli obiettivi di campo ed extra campo falliti, ha chiesto il motivo per cui il presidente abbia perso motivazione ed interesse nel club granata, chiedendo anche il motivo per cui le garanzie economiche della Brera Holdings siano state chieste solo alla fine gettando tre mesi di trattative.

Il presidente ha risposto in maniera accesa:

“Io ho cambiato atteggiamento per uomini come lei che mi disgustano, che trovo ripugnanti e di un’ignoranza fuori dal comune”

Poi ha continuato:

“Ho preso questa società che è mia, con le mie garanzie, dove ho messo 100 milioni di liquidità”

Da qui il litigio con i giornalisti che ha portato ad una breve sospensione della stessa che poi è continuata con le presentazioni di Petrachi e Martusciello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here