Il plumcake

0
73

Nei profumi d’infanzia, nei ricordi che sanno di “buono”, in quella nostalgia che ce lo fa apprezzare ancora di più, il plumcake variegato credo sia tra le torte più conosciute e più facili da preparare in casa. Profumato, sofficissimo, goloso, sano, genuino, perfetto per la colazione o la merenda è il dolce al quale nessuno sa dire di no.

Ingredienti.

  • 180 gr di zucchero
  • 230 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 3 uova medie
  • una bustina di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina

Procedimento. Lavoriamo le uova con lo zucchero e aggiungiamo l’olio e il burro ammorbidito. A parte setacciamo le polveri (farina lievito e vanillina) e uniamole al composto delle uova. Mettiamo metà dell’impasto in una ciotola dove aggiungeremo il cacao e mescoliamo. In uno stampo da plumcake imburrato alterniamo cucchiaiate di composto bianco e nero. In forno statico 180° per 30/35 minuti.

Articolo precedenteLa Cripta, tesoro di fede e architettura
Articolo successivoLotito richiama Menichini per salvare la faccia e la B

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui