Lode alla pizza, simbolo gastronomico della tradizione italiana che offre costanti sbocchi lavorativi

0
50

La pizza rappresenta ormai un simbolo iconico della gastronomia italiana e svolge un ruolo centrale tanto da un punto di vista economico quanto sociale.

Andare a mangiare una pizza infatti è anche un modo per uscire con gli amici o con la famiglia per trascorrere una serata all’insegna dell’allegria e del più totale relax.

La pizza ricopre un ruolo fondamentale anche da un punto di vista economico, in quanto rappresenta un mercato che muove un enorme quantitativo di denaro e che è in costante ricerca di personale.

Bisogna fare diverse considerazioni che riguarda il mondo-pizza. Per prima cosa è opportuno distinguere due diverse tipologie di mercato: le pizze servite direttamente ai tavoli e le pizze da asporto.

Questo significa che le attività ristorative lavorano su due fronti e, per esaudire la domanda sempre più elevata, hanno bisogno continuo di pizzaioli.

Inoltre le pizze non vengono prodotte esclusivamente dalle pizzerie, ma anche da panetterie, bar, rosticcerie e ristoranti.

L’enorme giro di affari che ruota intorno al mondo della pizza è confermato anche da recenti report, secondo i quali in Italia vengono sfornate in media 8 milioni di pizze al giorno, per un totale di oltre 2 miliardi di pizze ogni anno.

Sul territorio italiano si contano circa 130.000 attività che sfornano e producono pizze, mentre i pizzaioli impiegati sono 110.000, cifra che sale tranquillamente a 200.000 nel fine settimana quando c’è una domanda maggiore.

Numeri straordinari che, letti in chiave occupazionale, rappresentano un’ottima opportunità per chi è in cerca di un lavoro.

Il mondo della pizza infatti crea tantissimi sbocchi lavorativi, anche se talvolta risulta complicato trovare un’occupazione secondo le proprie competenze e necessità.

Chi è in cerca di un lavoro come pizzaiolo può però sfruttare specifici siti verticalizzati, come camerieri.it, dove vengono messe in contatto diretto le attività ristorative e le persone in cerca di un’occupazione.

I candidati devono semplicemente inserire il ruolo per il quale si propongono, inserire la provincia e avviare la ricerca.

L’offerta è rivolta non solo ai pizzaioli, ma a tutte le figure richieste in questo particolare settore commerciale. Tra queste rientrano i camerieri che, in base alla loro esperienza, possono scegliere l’offerta più indicata alla quale candidarsi.

Chi è alle prime armi può candidarsi per posti di lavoro che non richiedono grande esperienza, mentre chi ha già maturato molti anni di lavoro può ambire a lavorare in alberghi di lusso o ristoranti stellati che richiedono una maggiore competenza e la conoscenza di determinate regole e che offrono anche remunerazioni migliori.

L’offerta è rivolta anche ai rider, figure sempre più ricercate e richieste da quando si è diffusa la tendenza della pizza da asporto.

Le stesse attività ristorative, con pochi clic, possono accedere ai CV dei potenziali candidati individuando rapidamente le risorse più indicate secondo il posto di lavoro offerto.

Articolo precedenteMaltempo, numerosi interventi dei vigili del fuoco nel salernitano (VIDEO)
Articolo successivoFine settimana di cultura a Vietri sul Mare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui