21 luglio, Albori s’incanta per “Donne che In…Cantano” della Compagnia degli Chapeaux

0
1061

Ad Albori, suggestiva frazione di Vietri Sul Mare, un vento di cultura si prepara a rallegrare questa estate così calda. Un’aria che, sulle note dei brani delle più grandi artiste della nostra epoca, trasporterà la cittadinanza in atmosfere evergreen indimenticabili (e mai dimenticate!).

Emozioni che rivivranno nella serata di venerdì 21 luglio, alle ore 21.30, con l’evento musicale, organizzato nell’ambito delle manifestazioni estive del comune di Vietri sul Mare, della ‘Compagnia degli “Chapeaux” per Donne che In…cantano’. Tra le sue ‘schiere’ il poliedrico Liccardo Carlo, attore sul palcoscenico e piccolo schermo in spot, corti e fiction, allievo del Maetro Carlo Cerciello della “Scuola del Teatro Elicantropo” e di Antonio Milo. Accanto a lui gli eccellenti musicisti e cantanti: Federica Cardone, che vanta una tonalità di ben 3 ottave (mezzo soprano/soprano) e Andrea De Vivo, classe ’93, diplomato in pianoforte al Conservatorio di “San Pietro a Majella”.

Tutti insieme propongono un affascinante percorso musicale e teatrale che, attraverso un ‘recitar cantando‘, farà viaggiare indietro nel tempo gli “anta” che hanno fatto di quelle melodie la colonna sonora della propria storia di vita (…e d’amore). Ma, soprattutto farà riscoprire le intramontabili voci femminili ai più giovani della generazione z e non solo!

Dal lirico al moderno, dall’Italia, all’Euroma fino ad oltre oceano: non esistono confini per la musica. Infatti, ecco che le struggenti arie della cantante lirica Maria Callas, che ‘visse d’arte’ fino al suo ultimo respiro, tenderanno la mano all’emozionante ‘vie en rose’ della francese Edith Piaf. Ci si scatenerà poi con le canzoni dell’icona gospel Etta James e le inimitabili Liza Minelli e Mina.

Inoltre, ci imbatteremo nelle graffianti Aretha Franklin e Whitney Houston per incontrare la diva di eterna bellezza Marylin Monroe, LA regina per il famoso pop artist Warhol. Non potevano poi mancare all’appello la sensualità di Ella Fitzgerald e la passione commuovente di Amalia Rodriguez.

Un vero e proprio concerto teatrale, quindi, dove la musica di queste grandi artiste verrà omaggiata attraverso la grazia della voce della Cardone e la poesia sprigionata dai tasti del piano del M° De Vivo. Il tutto intervallato, però, da momenti recitati che sveleranno i retroscena dietro “l’icona”, mostrando le emozioni e le fragilità delle pietre miliari femminili dagli anni ’30 fino ai ’90.

Perché sì, l’arte non è solo segni su un pentagramma o suoni incisi in un disco, ma è l’umanità da cui nasce, la vita che racconta. È proprio questo che porterà in scena la ‘Compagnia degli “Chapeaux” per Donne che In…cantano’ ed Albori la accoglierà con grande affetto. Tutto questo, però, non sarebbe stato possibile senza l’appoggio dell’amministrazione comunale, del sindaco Giovanni De Simone ed in particolare dell’assessorato al turismo, spettacolo e cultura guidato da Annalaura Raimondi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here