Confermato per Moby Dick ETS l’Informagiovani Salerno

0
233

Moby Dick ETS si è aggiudicato nuovamente il servizio Informagiovani del Comune di Salerno con una valutazione di 97/100, in risposta all’avviso pubblico del Comune di Salerno del 27 febbraio scorso. L’Ente guidato da Francesco Piemonte, in merito alla valutazione ha quasi raddoppiato il punteggio rispetto agli altri partecipanti, aggiudicandosi per altri due anni la progettazione dedicata ai giovani del territorio. Forte dei sui 75 progetti con Enti pubblici nell’ultimo triennio, nonché delle professionalità e dei volontari schierati all’interno del gruppo di lavoro, Moby Dick ETS proseguirà, dunque, il suo percorso con l’Informagiovani, iniziato nel marzo 2022. “Sono soddisfatto del risultato e di poter continuare questo percorso iniziato con il Comune di Salerno lo scorso anno. Il principio sul quale si baserà il progetto gestionale dell’Informagiovani Salerno sarà dato dal concetto di: Community, Needs Analysis, Personal Motivation e Istitutional Priorities; ciò significa che le attività saranno orientate alla comunità di riferimento (principalmente giovani tra i 15 ed i 35 anni) ascoltata con metodi partecipativi (incontri con focus group e supporti digitali) e alla quale l’ente Moby Dick ETS darà seguito customizzando le priorità del servizio.” – sottolinea Francesco Piemonte, presidente di Moby Dick Ets – “Anche questa volta le attività saranno organizzate affinché il servizio sia rispondente alle reali esigenze informative, formative e di orientamento per i giovani. A tal proposito, visto l’elevato numero di richieste di informazioni e aiuto, arrivate lo scorso anno, per il Servizio Civile Universale, abbiamo deciso di ampliare l’offerta degli appuntamenti personalizzati per il servizio di ricerca, supporto alla predisposizione della domanda e strumenti digitali propedeutici alla candidatura”. Oltre ad esperienze educative e formative gratuite, previste per i giovani del territorio, tra le quali un corso di inglese, di giornalismo, di progettazione sociale, ecc… sono previsti anche:

  • Attività di prevenzione nelle scuole con workshop e seminari dedicati alla dipendenza da social, educazione sessuale, educazione stradale, ecc…
  • attività di cittadinanza attiva
  • HUB per l’avvio d’impresa
  • Affiancamento dei servizi di informazione Europe Direct Salerno. Sarà data, inoltre, la possibilità di prenotare, il sabato mattina, la sede dell’Informagiovani ad associazioni giovanili del territorio ed a gruppi informali di giovani per lo svolgimento delle proprie attività. Ulteriore novità di quest’anno, l’istituzione di uno sportello di supporto psicologico (counseling) una volta a settimana. Lo sportello sarà dedicato ai ragazzi dai 18 anni in su (dai 16 ai 18 previa compilazione di un modello di autorizzazione del genitore) e avrà l’obiettivo di essere un punto di ascolto per i ragazzi rispetto a problematiche sia di carattere personale che professionale. Inoltre verrà istituito un Talent day. Una giornata dove sarà organizzata un’attività con le imprese del territorio e le agenzie per il lavoro al fine di organizzare sessioni di colloquio conoscitivo e consegna dei curriculum vitae da parte dei candidati. Gli orari previsti dal front office, sempre in via Bottiglieri, sono: lunedì, mercoledì e venerdì mattina e martedì e giovedì pomeriggio, a partire dal primo giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here