Disastro granata, Nicola paga il conto: 8 gol dall’Atalanta e difesa che fa acqua

0
231

La resa dei conti, un finale da horror e un derby che bussa alle porte dell’Arechi, il morale sotto i piedi. La storia della Salernitana dice che otto gol non sono mai stati segnati sul tabellino a fine partita, probabilmente. L’attualità dice che a pagare – presumibilmente – sarà l’allenatore dei granata Davide Nicola. Il disastroso risultato di Bergamo (8 a 2) contro l’Atalanta di Gasperini – al Gewiss Stadium – ha messo fortemente in discussione il trainer della squadra di patron Iervolino che adesso è chiamato ad intervenire. La “passeggiata” dei nerazzurri sul campo e l’atteggiamento del cavalluccio marino non è passato inosservato soprattutto tra i tifosi della Bersagliera: oltre 1000 i presenti nello spicchio del settore riservato agli ospiti che tra primo e secondo tempo hanno deciso di contestare la squadra che a fine partita, invece, ha provato a chiedere scusa raggiungendo proprio i supporter presenti. Adesso – però – i telefoni sembrano essere incandescenti, alla ricerca di un sostituto per una panchina rimasta orfana.

Articolo precedente“A Pontecagnano uno spazio per Vassallo c’era già”/ La lettera
Articolo successivoSalernitana, esonerato Davide Nicola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui