Lavoro, Tiso-Arbia(Iniziativa Comune): “Poca sicurezza: è strage silenziosa soprattutto tra giovani”

0
268

“La sicurezza sul lavoro dovrebbe essere la priorità istituzionale dell’agenda di governo ma troppo spesso la politica, a tutti i livelli, si perde in annunci e slogan che di fatto poco si concretizzano. Per questa ragione Iniziativa Comune vuole lanciare un monito sulle condizioni di lavoro di numerosi lavoratori, sottolineando alcuni dati impietosi e di pubblico dominio: la mortalità sul lavoro dei giovanissimi (età compresa tra i 15 e i 24 anni) è cresciuta del 100% rispetto alla fascia tra i 25 e i 34 anni. Mentre fino ai 14 anni si rilevano ancora migliaia e migliaia denunce di infortuni. E, “dulcis in fundo”, rimane il primato, secondo cui la fascia più straziata dagli incidenti mortali sul lavoro è sempre quella tra i 55 e i 64 anni. Insomma, una strage silenziosa, un vero e proprio bollettino di guerra contro cui il governo nazionale e regioni possono e devono fare decisamente di più. In questo contesto, dunque, Iniziativa Comune propone con forza di incrementare le risorse pubbliche e di destinare maggiori fondi PNRR per salvare i lavoratori che rischiano di perdere la vita sul luogo di lavoro. Questa è una battaglia di civiltà e diritti, che non può più essere procrastinata”. Così, in una nota stampa, Iniziativa Comune, gruppo fondato da Rocco Tiso, con una rinnovata veste in acronimo EUROMÒ — Uomini liberi per l’Italia e l’Europa condotta dal gruppo di Cooperazione e Proposte guidato da Carmela Tiso e dal portavoce Attilio Arbia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here