Mino Raiola eletto uomo più influente del calcio olandese. L’agente dell’agro nominato da Voetbal International

0
124

di Matteo Maiorano – L’icona degli agenti per eccellenza, Mino Raiola, è stato eletto persona più influente nel comparto calcistico olandese. Il responso lo elabora Voetbal: il quotidiano olandese piazza il procuratore davanti ai maghi Crujff e Koeman. Nato a Nocera nel 1967, Raiola emigra un anno dopo ad Haarlem, nei Paesi Bassi, dove lavora come cameriere presso l’attività di ristorazione aperta dal padre. All’età di venti anni fonda la propria attività di intermediazione, con la quale si affaccia al mondo delle procure sportive. Tra i suoi primi colpi il passaggio di Bergkamp dall’Ajax all’Inter di Bagnoli. Raiola cura oggi gli affari di diversi calciatori del nostro campionato: da Lukaku a De Ligt passando per Donnarumma, sono molti gli atleti del calcio nostrano che affidano all’agente i propri affari. La trattativa più esosa è quella che ha portato Paul Pogba dai bianconeri della Juventus al Manchester United: una recompra da ben 105 milioni di euro.

Articolo precedenteBasket: la Fip stanzia quattro milioni in favore delle società
Articolo successivoRodolfo Sorbillo: «Pizze e cibo a domicilio? No, grazie Non possiamo correre questo rischio»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui