Non una ma erano due le vittime

0
178

Di Nicola Celentano

FEMMINICIDIO A BATTIPAGLIA: MARIA ROSARIA TROISI ASPETTAVA UN BAMBINO.
Grave quello che è successo a Battipaglia nei confronti di Maria Rosa Troisi, 37enne originaria di Solofra, uccisa a coltellate dal marito Marco Aiello idraulico 40enne , la quale aspettava un bambino così come risulta dagli esami istologici eseguiti sull’utero. E’ stata una vera e propria tragedia familiare loro villetta in via Flavio Gioia in località Lido Lago a Battipaglia secondo quanto risulta dalle indagini della Procura di Salerno.

Secondo le ricostruzioni che sono state effettuate sin dal primo momento, i rapporti tra i due coniugi si sarebbero rotti dopo l’estate, sfociando in continue tensioni familiari.
Le indagini continuano senza sosta per capire se il marito fosse cosciente o meno al momento del femminicidio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here