Renzi: “più che farlo cadere, vorrei vederlo muovere”

0
103

“Più che farlo cadere, vorrei vederlo muovere. Il governo è immobile: si vive di rinvio in rinvio. Vogliamo sciogliere i tanti nodi aperti, dalle infrastrutture ai soldi per la sanità. Vogliamo chiarezza. su scuola, cultura, lavoro. Questo abbiamo chiesto al Premier con lettere, sms, documenti, riunioni. La risposta è stata sprezzante e sorprendente: ci vedremo in Parlamento, ha detto Conte. Evidentemente è già convinto di avere i voti in Aula, forse di Forza Italia: mi sembra un errore politico e un azzardo numerico. Ma auguri a lui e all’Italia”

Articolo precedenteLa fuga dalla città e la nuova scommessa green
Articolo successivoParco Cilento: Sinistra Italiana sostiene candidatura Giuseppe Cilento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui