STADIO ARECHI, BICCHIELLI (NM): SI’ AL PROJECT FINANCING, UTILIZZO SOLDI PUBBLICI SCELTA MIOPE

0
495

“Ci sono privati che vogliono investire sullo stadio di calcio liberando ingenti risorse pubbliche, ci sono strumenti di legge come il project financing per i progetti di ammodernamento e costruzione di impianti come quelli sportivi, e c’è (purtroppo) un presidente di Regione che vede competitor ovunque e che in nome di una visione assurda vuole bloccare l’intervento privato e impegnare 100 milioni di euro dei cittadini per un progetto che potrebbe essere realizzato diversamente. Non si capisce ancora, peraltro, con quale piano di investimento le risorse pubbliche dovrebbero essere utilizzate, a fronte di un’opera per la quale un privato credibile e solido vuole intervenire con un progetto qualificato e importante. Oramai in tutte le più grandi città italiane ed europee gli stadi sono affidati a società private: è così che
queste strutture diventano una risorsa per i cittadini e anche per gli enti locali. E nel caso dello stadio Arechi, oltre a considerazioni di elementare buon senso, anche lo stato dei conti pubblici dovrebbe far capire che non si può prescindere da un partenariato tra pubblico e privato. La scelta di De Luca mi sembra miope ed egoista, oltreché prevedibilmente fallimentare. Già nel 2011 – parliamo di dodici anni fa – De Luca aveva avanzato proposte simili, ma la sua è una concezione dirigista e statalista, totalmente fuori dalla storia e dall’interesse del territorio e dei cittadini”. Lo ha detto il vicecapogruppo di Noi moderati Pino Bicchielli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here