Il sindaco di Agropoli revisore dei conti del comune di Battipaglia, per Radici e Valori ennesima mortificazione

0
94
Radici e Valori

“Ennesimo schiaffo politico dell’amministrazione Francese e della sua maggioranza durante il consiglio comunale di ieri sera”. Così l’associazione Battipaglia Radici e Valori commenta la scelta del consiglio comunale di convergere sul sindaco di Agropoli Mutalipassi per il ruolo di revisore dei conti. “La Francese – si legge in una nota dell’assicurazione presieduta da Luigi Spera continuamente alla ricerca di un futuro politico adeguato, non lesina incarichi che, però, alla fine, finiscono sempre per approdare nell’alveo del centrosinistra. Il fatto rilevante, oltre quello politico, è il continuo ricorso a personalità “forestiere”, come il consigliere di opposizione Provenza ha giustamente ( per noi ) ricordato. Di fatto queste scelte risultano molto discutibili politicamente da parte di chi, pur agitando il baluardo della civicita’, finisce sempre con il premiare continuamente la sponda di centrosinistra (Mutalipassi è solo l’ultimo, ma anche la nomina di Daniela Vocca e di alcuni assessori sembrano confermarlo), e sembrano scientificamente voler mortificare il territorio, facendo intendere che nella nostra città non si trovano personalità adatte a ricoprire i vari ruoli di governo. Eppure tutto tace e si acconsente tra i banchi della maggioranza, dove, oltre a sostenitori di centrosinistra, siedono anche altrettanti sostenitori del centrodestra, che però puntualmente…tacciono ed acconsentono. Battipaglia merita di più. Ai posteri l’ ardua sentenza”.

Articolo precedentePalomonte, carenza medici di base: sindaco e presidente commissione aree interne Cammarano scrivono all’Asl
Articolo successivoEboli, sindaco e assessore al bilancio: niente stop servizi sociali e pronti per formalizzazione azienda speciale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui