Nicola Carrano nel CdA della Fondazione Teseo

0
1175

La Fondazione Istituto Teseo Alta Formazione e Ricerca è una recente novità nel campo dell’istruzione. Essa nasce nel 2019, inizialmente come Associazione Scientifica, si trasforma poi nel 2020 in Fondazione, con sede a San Cipriano Picentino, provincia di Salerno, presso il Palazzo ex Convento San Francesco da Paola. Nell’anno 2021, infine, riceve l’accreditamento dal MIUR.

Stefano Amodio ne è il Presidente. Dottore di ricerca in Psicologia Generale, docente a contratto in Psicologia del Lavoro presso l’Università degli Studi di Cassino, si occupa inoltre, di formazione professionale, psicologia del lavoro, motivazione, benessere lavorativo, mediazioni comunicative, creatività ed emozioni. È membro del comitato tecnico scientifico dell’Osservatorio Storytelling dell’Università degli Studi di Pavia. È curatore e autore di libri.

L’Istituto Teseo, nonostante la sua giovane età, propone un ventaglio di programmi formativi; presso l’istituto, infatti, sono attivi numerosi corsi, tra cui il corso di laurea in Mediazione Linguistica (L-12) e master professionali in Mediazione Linguistica, Export Management and Made in Italy (Italian Fashion e Food Design). Sono presenti, inoltre, corsi di lingua rumena e lingua araba. Gli sbocchi lavorativi sono vastissimi: dall’Export Manager a ruoli in ambasciate e Onlus.

L’istituto, inoltre, ha firmato protocolli d’intesa con università straniere per lo scambio interculturale degli studenti e permettere, in questo modo, di far conoscere il Made in Italy.

Da marzo 2023, il Consiglio di amministrazione dell’Istituto Teseo vanta un nuovo consigliere: il professionista Nicola Carrano, 42 anni, di Salerno, con esperienza nel campo dell’internazionalizzazione da più di 10 anni.

«Ringrazio la Fondazione Teseo per l’ingresso nel consiglio di amministrazione.» dichiara il dott. Carrano, «Quando ho conosciuto questa nuova realtà del salernitano ho subito individuato l’altissimo potenziale per il territorio. Come consulente per l’internazionalizzazione, avere in zona uno sbocco universitario che possa creare nuove figure quali Export Manager può essere un volano per le aziende affinché crescano nei mercati esteri. L’impegno è di creare una salda collaborazione con pubblico e privato. Ci aspetta un periodo di iniziative. Non posso che essere felice per questa nuova “sfida”.»

Per informazioni e iscrizioni, visitate il sito www.istitutoteseo.eu o contattate il numero 089 20 27 721.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here