No Activity Niente da Segnalare: la nuova serie Original Prime

0
69
Due degli attori che interpretano la commedia di Prime Video No Activity nulla da segnalare

Prime Video svela le prime immagini di No Activity Niente da Segnalare, la nuova serie Original italiana disponibile in esclusiva dal 18 gennaio 2024.

Prime Video ha svelato le prime immagini di No Activity Niente da Segnalare, una esilarante serie-comedy Original italiana in sei episodi. Disponibile in esclusiva dal 18 gennaio 2024. I protagonisti delle serie saranno Luca Zingaretti, Rocco Papaleo, Carla Signoris, Emanuela Fanelli, Fabio Balsamo e Alessandro Tiberi.
Completano il cast: Maccio Capatonda, Tommaso Ragno, Davide Calgaro, Edoardo Ferrario, Sara Lazzaro, Marcella Bella, Lorella Cuccarini, con Francesco Pannofino e con Diego Abatantuono.

No Activity Niente da Segnalare – Sinossi.

Due criminali in attesa di un carico importante, due poliziotti in appostamento pronti a far scattare il blitz, due operatrici della centrale pronte a inviare i rinforzi. Ma il carico non arriva e tutti sono costretti ad un’attesa estenuante e a trovare un modo per ammazzare il tempo. Nel frattempo… “No Activity – Niente da segnalare”!

Due degli attori che interpretano la commedia di Prime Video No Activity nulla da segnalare

La Produzione

Diretta da Valerio Vestoso, scritta da Laura Grimaldi, Paolo Piccirillo, Stefano Di Santi e Pietro Seghetti, la serie è un adattamento del format australiano No Activity creato da Jungle Entertainment ed è prodotta da Amazon MGM Studios e Groenlandia (una società del Gruppo Banijay). La serie è l’ultima novità per i clienti Amazon Prime , che in Italia beneficiano di spedizioni veloci, offerte esclusive e intrattenimento, incluso Prime Video, con un solo abbonamento al costo di €49,90/anno o €4,99/mese.  

Inoltre i clienti Prime potranno vedere la serie tramite l’app Prime Video disponibile per Smart TV, dispositivi mobili, Fire TV, Fire TV stick, Fire tablet, Apple TV, console di gioco, Chromecast e Vodafone TV. Grazie all’app i clienti potranno scaricare gli episodi sui loro dispositivi mobili per la visione offline senza costi aggiuntivi all’abbonamento Prime.

Articolo a cura di Carlo Del Regno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here