Orecchiette guanciale e cicoria

0
62

di Roberta Memoli

La cicoria è una verdura che cresce spontaneamente nei campi tutto l’anno.
Ci sono tante varietà di cicoria tutte  accomunate dall’inconfondibile sapore amarognolo.
La cicoria è un alimento estremamente versatile con il quale si possono preparare primi piatti,  zuppe, torte salate ma anche infusi e tisane che  aiutano a depurare l’organismo.
Questa verdura riduce e regola l’assorbimento del colesterolo, è un diuretico naturale ed è una buona alternativa alimentare per il diabetico perchè abbassa la glicemia grazie al contenuto di inulina presente nella radice.
In tempi di guerra veniva bevuta al posto del caffè quando quest’ultimo scarseggiava! In questo buonissimo piatto il sapore forte e deciso del guanciale ne esalta l’amarognolo donando a questa pasta un profumo e un gusto inconfondibili. Preparatela, sarà un successo!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 gr di orecchiette
400 gr di cicoria cotta
100 gr di guanciale
1 spicchio di aglio
2/3 cucchiai di olio evo
sale e peperoncino qb
Pecorino grattugiato (facoltativo)

PREPARAZIONE
Cominciamo con il lavare e lessare la cicoria in acqua bollente leggermente salata.
Quando è cotta scoliamola e teniamola da parte.
In un ampio tegame mettiamo l’olio, l’aglio e il peperoncino.
Quando l’aglio è dorato lo togliamo e aggiungiamo il guanciale tagliato a cubetti o fiammiferi. Facciamo dorare e uniamo la cicoria tritata grossolanamente.
Mescoliamo e lasciamo cuocere ancora per 8/10 minuti.
Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata.
Scoliamo aldente e uniamola all’ intingolo di  cicoria e guanciale.  Saltiamo la pasta  aggiungendo un po’ di acqua di cottura (se serve) e qualche cucchiaio di pecorino grattugiato (se piace).

Articolo precedenteDeraglia Frecciarossa, è di Capua uno dei due macchinisti morti sul colpo
Articolo successivo«Ecco come nasce la mia passione»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui