Pasta con i cannolicchi

0
80

di Roberta Memoli

Il proverbio dice: “piatto ricco mi ci ficco”, ma se dentro ci sono i cannolicchi, di sicuro ti ci ficchi! La pasta con i cannolicchi è un primo piatto molto saporito anche se non è tanto conosciuto.  Sicuramente di facile esecuzione, veloce da preparare, invitante, appetitoso e saporito, profuma di mare, di estate e di passeggiate al chiaro di luna. Accompagnatelo con un calice di vino bianco e ovviamente gustatelo in ottima compagnia.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr di linguine
  • 800 gr di cannolicchi
  • 6 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un pizzico di peperoncino
  • prezzemolo qb
  • sale qb

Procedimento. Innanzitutto lasciamo a bagno i cannolicchi per tutta la notte in acqua salata per togliere la sabbia. Sul fuoco, in un largo tegame, mettiamo i cannolicchi con un bicchiere d’acqua, incoperchiamo e facciamoli aprire.  Una volta aperti sciacquiamoli per bene e togliamoli dal guscio. Filtriamo l’acqua di cottura e teniamola da parte. In una padella larga mettiamo l’olio, l’aglio e il peperoncino. Appena l’aglio si è imbiondito togliamolo e aggiungiamo i cannolicchi.  Sfumiamo con il vino bianco e facciamo evaporare. Regoliamo di sale, aggiungiamo  l’acqua rilasciata dai cannolicchi e il prezzemolo tritato. Facciamo cuocere le linguine in abbondante acqua salata e scoliamole al dente saltandole in padella con l’intingolo e con un mestolo di acqua di cottura. Impiattiamo e serviamo con un giro di pepe macinato.

Articolo precedenteIl salernitano in tre round batte l’idolo di casa: «Porto la mia Salerno in giro per il mondo»
Articolo successivoAlla riscoperta delle favole antiche attraverso il magico mondo di Basile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui