RAVIOLI DI RICOTTA CON LARDO E NOCCIOLE

0
88

di ROBERTA MEMOLI

Non so voi ma io, quando arriva l’inverno ho più fame!

Come la mucca, anche io ho quattro stomaci: tre di questi d’estate si chiudono per svegliarsi, come da un letergo, appena arriva l’inverno.

L’inverno è la stagione ideale per sperimentare le lunghe cotture, per preparare piatti ricchi e sostanziosi, sedersi a tavola e gustare pietanze che scaldano non solo la tempe- ratura ma anche il cuore dopo una fredda giornata.

E allora forza, sediamoci a tavola e gustiamo questo buonissimo piatto sen- za pensare alla dieta. Niente sensi di colpa. L’unico rimpianto sarà per i morsi che non siamo riu- sciti (ancora) a dare!

INGREDIENTI 20 ravioli (ripieno ricotta vaccina) 20 gr di burro 150 gr.di lardo aromatizzato 100 gr. di nociole tritate grossolanamente 1 rametto di rosmarino Sale qb Parmigiano grattugiato qb

PROCEDIMENTO In una padella larga e ca- piente mettiamo il burro, il lardo tagliato a dadini piccoli e il rosmarino. Facciamo sciogliere il burro e il lardo a fiamma bassa. Togliamo il rosmarino e aggiun- giamo un mestolino di acqua della pasta. In un padellino tostiamo leggermente le nocciole e teniamole da parte. Quando la pasta è cotta, scoliamola e versiamola direttamente in padella con il lardo. Alziamo la fiamma e mantechiamo con il parmigiano grattugiato e un mestolino di acqua di cottura. A questo punto uniamo le nocciole, giriamo con un cucchiaio e serviamo subito.

Articolo precedenteMazzariello: «Emozione sul palco? Amica e nemica dell’attore»
Articolo successivoRoutine di una matita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui