Tanti benefici con il latte di mandorle

0
292

Con l’arrivo del caldo aumenta l’astenia, ma ci sono piccoli e utili accorgimenti che possiamo adottare per combattere questi sintomi; uno di questi è bere il latte di mandorle.

Perfetto come sostituto del latte vaccino per gli intolleranti, il latte di mandorle ha innumerevoli proprietà benefiche e un bassissimo contenuto calorico. Esso, inoltre, garantisce un buon apporto di calcio per i non consumatori di prodotti caseari. Oltre alla presenza di minerali, le mandorle contengono moltissime proteine vegetali e sono ricchissime di grassi insaturi, in particolare di omega 3. Esse sono particolarmente indicate per chi ha il diabete mellito tipo 2, in quanto hanno una bassa dose di carboidrati glicemici e, al contrario, una dose elevata di fibra idrosolubile, utile per il controllo della glicemia dopo i pasti.

Un’ulteriore buona notizia è la sua facile preparazione anche in casa: con soli 100 grammi di mandorle e un litro d’acqua, sarà possibile godere dei benefici naturali di questo magnifico frutto.
Mettete in ammollo le mandorle nell’acqua per almeno un’ora, dopodiché versate sia le mandorle sia l’acqua in un mixer e frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Filtrate il tutto attraverso un canovaccio o un colino a maglie strette e mescolate bene con un cucchiaio per separare la parte liquida da quella solita. Riponete in frigo, coperta con pellicola, per almeno un’ora e, raggiunta la temperatura desiderata, potrete servire il vostro latte di mandorla fatto in casa. Per i più golosi: potete aggiungere circa 90 grammi di miele di acacia al composto da trasferire nel mixer, il risultato sarà indubbiamente più dolce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here