A Vietri sul Mare il “GOS in Love”

0
84

Raffaele Sica – Oltre 50 medici otorinolaringoiatri di Campania e Calabria si ritroveranno presso la Sala Consiliare del Comune di Vietri sul Mare alle ore 15:00 di sabato 10 febbraio 2024 per il 3° Incontro Scientifico dei Giovani Otorinolaringoiatri aderenti alla Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale (SIOeChCF) per discutere e confrontarsi sulle Emergenze in ORL, un tema attuale, complesso e affascinante.

A salutare relatori e partecipanti al convegno sarà il Sindaco di Vietri sul Mare e consigliere provinciale Giovanni De Simone.

Una discussione, quella organizzata dal Gruppo Campania del GOS, che vede come responsabili scientifici i dott. Nunzio Accardo e Pasquale Viola e che metterà al centro le nuove idee sull’argomento dei Giovani Specialisti con un approccio transdisciplinare. Il GOS (Giovani Otorinolaringoiatri SIOeChCF) nasce dall’esigenza di mettere insieme tutti i giovani specialisti under 40, riscoprendo il senso di appartenenza e di identità alla comunità scientifica ORL attraverso la formazione, il network e la ricerca scientifica. L’intenzione è quella di portare avanti un confronto alto dal punto di vista scientifico utilizzando modalità comunicative che non sono quelle convenzionali e che puntano a favorire l’interazione attiva tra gli Esperti della materia e i Giovani che vogliono arricchire la propria formazione. Come sempre il dibattito non si esaurirà tutto nel giorno dell’evento ma si apriranno spunti di riflessione, collaborazioni e confronti che proseguiranno per tutto l’anno.

«Avremo tanto da discutere e da confrontarci su argomenti che ci vedono in prima linea – ha dichiarato il dott. Nunzio Accardo – desideriamo ringraziare per l’ospitalità la città di Vietri sul Mare, nella persona del sindaco Giovanni De Simone e dell’intera amministrazione, e per la preziosa collaborazione gli amici dell’Associazione Michele Siani, nostro valente collega il cui ricordo in noi resta sempre vivo».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here