Raviele (PD) incontra direttrice sanitaria del distretto 65 Battipaglia-Olevano-Bellizzi

0
90


di Marcello D’Ambrosio – Una delegazione del Partito Democratico di Battipaglia, rappresentato dal segretario Anna Raviele e dalla dottoressa Maria Citro, ha incontrato la direttrice sanitaria del Distretto 65, Marina D’Aniello. È stato assicurato il rafforzamento del Distretto tramite l’arrivo di nuove figure mediche: un diabetologo, un cardiologo e un geriatra andranno a potenziare l’organico garantendo anche le visite domiciliari e riducendo di fatto i tempi di attesa.
Tanti gli argomenti toccati, a partire della questione dell’ubicazione del servizio 118 e della Guardia Medica. Sul punto, la dottoressa D’Aniello ha definitivamente chiarito che la sede del 118 resterà dov’è: sono inoltre in corso i lavori di miglioria e adeguamento per rendere ancora più efficiente la fruizione del servizio da parte dell’intera comunità.
Novità anche in merito alla vaccinazione anti-Covid: D’Aniello ha assicurato che, già dai prossimi giorni, i sieri verranno distribuite ai medici di base che hanno aderito alla campagna vaccinale per consentire l’inoculazione della 4^ dose, evitando il disagio dello spostamento ad Eboli, e rassicurando che, qualora si ravvisasse la necessità a seguito dell’incremento del numero di prenotazioni, il Distretto Sanitario è immediatamente disponibile a riaprire il centro vaccinale, assicurando una presenza capillare sul territorio per coprire l’esigenza degli utenti.

Articolo precedenteDi Maio, non voglio fondare un partito personale
Articolo successivoMimmo De Maio nuovo presidente Asis, l’ex Fiore è subentrato a Savastano in consiglio regionale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui