Restyling Arechi, De Luca assicura: “Entro fine mese la gara per i lavori”

0
107

“La gara per la ristrutturazione generale dello stadio Arechi partirà entro fine mese”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, oggi pomeriggio, nel corso della sua tradizionale diretta sui social network, durante la quale ha parlato anche della retrocessione del club granata. “Vorrei esprimere – ha detto – un apprezzamento ai tifosi della Salernitana che è scesa in Serie B. L’apprezzamento alla tifoseria va per la passione sportiva dimostrata in quest’anno difficile ma anche per la civiltà, l’equilibrio e la serenità con cui hanno affrontato questo momento complicato. Perdere la Serie A è sempre motivo di tristezza e amarezza per una comunità”.

“Entro fine mese partirà la gara per il rifacimento completo dello stadio Arechi – ha assicurato l’ex sindaco di Salerno – Questo periodo di calvario legato alla discesa in B potrà essere alleggerito da questa prospettiva importante. Avevamo assunto questo impegno, lo manterremo. È un investimento di 120 milioni di euro, avremo uno stadio bellissimo che sarà utilizzato anche per eventi sportivi di carattere internazionale così come abbiamo concordato con la autorità sportive. Possiamo partire con la gara perché abbiamo avuto l’approvazione del progetto preliminare da parte del Coni, attendevamo solo questo passaggio”.

“Ora avremo qualche giorno per validarlo da parte dell’Arus (Agenzia regionale Universiadi per lo sport), poi entro fine maggio partirà la gara per la ristrutturazione completa. Partiranno credo in contemporanea anche i lavori per il rifacimento del Volpe. Ovviamente – ha precisato De Luca – bisognerà concordare il cronoprogramma perché per una parte del campionato si potrà giocare all’Arechi, poi si dovrà decidere. Per un periodo ci sarà la sovrapposizione con i lavori al Volpe ma ne parleremo con la società, con i tifosi, con il Comune, cercheremo la soluzione più equilibrata. Ci sarà da fare qualche sacrificio ma ne varrà la pena”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here