Salerno, colpo al caveau della Bcc: arrestato uno dei rapinatori dell’oro di San Rocco

0
213

Primi sviluppi sul colpo al caveau della BCC – Campania Centro di Salerno commesso due anni fa. Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale cittadino, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di G.A., originario di Portici, indagato per il reato di furto pluriaggravato commesso, unitamente ad altri complici, ad ora ignoti, a Salerno, tra il 23 e il 25 luglio 2021, in danno della Banca di Credito Cooperativo – Campania Centro. Il furto fu commesso nel caveau della banca, che venne completamente devastato.

Nel corso delle indagini, fondamentale è stato il contributo delle perizie scientifiche eseguite dal Servizio di Polizia Scientifica del Ministero dell’Interno, nonché l’analisi delle tracce biologiche acquisite e confrontate con la Banca Dati Nazionale del DNA per l’individuazione del presunto autore del reato.

Il cuore dell’azione criminale fu il caveau della banca, che subì danni devastanti. Le cassette di sicurezza furono aperte e svuotate, mentre la cassaforte, contenente una somma considerevole di circa 140mila euro in contanti, fu forzata e completamente ripulita.

Gli autori del furto utilizzarono abilmente attrezzi meccanici ed elettromeccanici per attraversare la rete fognaria sottostante i locali della banca. Grazie a un foro praticato nella solida parete di cemento armato, fecero irruzione nel caveau, portando via l’immenso carico di denaro contante e oggetti preziosi. Successivamente, riuscirono a dileguarsi attraverso il labirinto fognario. Purtroppo, ben 96 persone, titolari delle cassette di sicurezza depredati, si trovarono vittime di questo audace colpo.

Tra gli oggetti trafugati, vi erano anche numerosi e inestimabili ex voto preziosi, custoditi nella cassaforte della parrocchia di “Santa Maria delle Grazie” a Siano, in Piazza San Rocco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here