Torta di stelle

0
101

di Roberta Memoli

“Luglio col bene che le voglio vedrai non finirà La la la la

Luglio mi ha fatto una promessa vedrai che tornerà La la la la

A cucinar, perché la fame non passa… Lei deve mangiar o la pressione si abbassa…”

E così, mentre il timer suonava e il forno faceva il coro, impasto la “Torta di stelle”: consolazione, sollievo, terapia, toccasana, rimedio universale per noi golosi che veneriamo il cioccolato. Golosissima, semplicissima, velocissima, tutta ciccia, brufoli e felicità!

Ingredienti

  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 250 gr di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria
  • 100 gr di biscotti Pan di Stelle tritati finemente con il mixer
  • 50 gr di farina
  • un cucchiaio di cacao amaro
  • una bustina di vanillina
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Procedimento. Iniziamo col lavorare le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungiamo, setacciate, le polveri (farina, lievito, vanillina e cacao) poi i biscotti tritati. Nel cioccolato, che andremo a sciogliere a bagnomaria, incorporiamo il burro. Uniamo i due composti e mescoliamo con cura. In uno stampo imburrato da 24 cm versiamo l’impasto. In forno statico 180° per 30/35 minuti ma sforniamolo sempre dopo la prova stecchino.

Articolo precedenteStrada racconta Strada: «Papà in fissa con le scenografie della Salernitana»
Articolo successivoTeatro e disabilità: l’arte al servizio dell’inclusione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui